Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Primarie Pd, affluenza alta. Gli organizzatori: "Oltre 1,7 milioni di voti"

Zingaretti: oggi parte nuovo partito

2' di lettura

I dirigenti dem avevano fissato al milione di persone l’obiettivo per dirsi soddisfatti ma secondo i dati parziali della Commissione congresso si è superato il milione e mezzo di votanti, che hanno decretato il successo di Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti è stato eletto nuovo segretario del Partito democratico (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA) con un bagno di consensi nel voto popolare delle primarie: con un'affluenza di oltre il milione e 700mila votanti, il governatore del Lazio ha ottenuto più del 65% delle preferenze. Grande soddisfazione in casa dem visto che l’obiettivo di candidati, organizzatori e sostenitori era di arrivare almeno a un milione di partecipanti. Ed è stato ampiamente superato. La cifra da raggiungere era stata indicata durante il confronto tv a Sky TG24 tra i tre candidati (IL CONFRONTO - CHI SONO). Ma in serata il presidente della Commissione congresso Pd, Gianni Dal Moro, ha annunciato la cifra di un milione e mezzo di votanti con "un'affluenza omogenea in tutto il territorio nazionale, senza sacche di difficoltà e con un leggero picco al centro-sud, in particolare nel Lazio e in Campania". Nel corso dello scrutinio ancora in corso, qualcuno ha ipotizzato addirittura un dato definitivo di più di un milione e settecentomila preferenze (LA STORIA DELLE PRIMARIE - GLI EX SEGRETARI).

Nel Lazio affluenza a 190mila

Circa 190mila persone hanno votato a Roma e nel Lazio, dato in crescita rispetto alla scorsa tornata. L'affluenza delle primarie Pd è così suddivisa: circa 92mila votanti a Roma, 43mila nella sua provincia, 15mila a Viterbo, 20mila a Frosinone, 12mila a Latina, 5mila a Rieti. Alle precedenti Primarie nel Lazio votarono circa 177mila persone.

Oltre 200mila in Lombardia

Il segretario lombardo del Pd Vinicio Peluffo ha parlato di “oltre 200mila votanti” in Lombardia. “Quando abbiamo fissato il paletto dei centomila votanti alle primarie in pochi ci credevano, ma c'è stata una bellissima partecipazione”. Alla fine il dato di affluenza dovrebbe eguagliare quello del 2017, quando votarono 226 mila persone. "

I dati nelle altre Regioni

Secondo i dati ancora parziali, in Emilia-Romagna, alle primarie per l'elezione del segretario del Pd, hanno votato circa 180mila persone. Sono stati poco più di 30mila i votanti in Umbria mentre in Friuli Venezia Giulia hanno partecipato circa 25mila elettori. Da quanto trapelato per le singole città, a Genova hanno votato in 23mila e a Torino in 40mila.

Data ultima modifica 04 marzo 2019 ore 08:00

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"