Consultazioni, Salvini: “Convinti che nelle prossime ore si partirà”

Politica

Il leghista vede il premier incaricato Conte: a lui “onore e onere di proporre nomi e ruoli”. “Siamo ottimisti che il Paese possa avere un governo che passi da parole a fatti”, ha detto. E ancora: “Sapremo convincere il centrodestra non con i posti, ma con i progetti"

“Siamo convinti che nelle prossime ore si possa partire con la soddisfazione di tutti, anche di coloro che non voteranno la fiducia”. A dirlo è Matteo Salvini, dopo le consultazioni con il premier incaricato Giuseppe Conte (CHI È). “Sapremo convincere gli amici del centrodestra non con i posti, perché sarebbe irrispettoso per noi e per loro, ma con i progetti", ha assicurato il leader della Lega.

“A Conte onore e onere di proporre nomi e ruoli”

Riguardo ai nomi dei possibili ministri (LE IPOTESI) di un eventuale governo M5S-Lega (LE TAPPE), Salvini ha spiegato: “Lasciamo a Conte l'onore e l'onere di proporre i nomi e i ruoli di chi si farà carico di realizzare quello che gli italiani aspettano”. “Ci piacerà – ha aggiunto – che questo governo rappresenti il meglio settore per settore e siamo sicuri che quando si passerà dalle parole ai fatti tutti quelli che avevano qualche preoccupazione la smetteranno”. Il leader del Carroccio ha ribadito che “non vediamo l'ora di realizzare ciò che nel contratto è stato sottoscritto. Siamo sereni, ottimisti e felici che il Paese possa avere finalmente un governo che passi dalle parole ai fatti". E sull’incontro con Conte, incaricato mercoledì da Mattarella: "Ci siamo confrontati su come iniziare a realizzare le nostre proposte su tasse, pensioni, giovani, lavoro, immigrazione, infrastrutture da fare e non da smontare". "Noi non vogliamo distruggere ma solo aiutare l'Italia a tornare a contare in tutti i contesti europei e mondiali", ha concluso Salvini.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24