Palermo, accusato di tre rapine: arrestato un 16enne

Sicilia
©Ansa

Il giovane è anche accusato di una tentata rapina. Tutti i colpi sono avvenuti negli esercizi commerciali del quartiere Zisa-Borgo Nuovo tra settembre 2020 e lo scorso aprile

La polizia di Stato ha arrestato un sedicenne palermitano, accusato di tre rapine e una tentata rapina ai danni di altrettanti esercizi commerciali del quartiere Zisa-Borgo Nuovo. Il provvedimento è del gip del tribunale per i minorenni. Il ragazzo è stato portato nel carcere minorile del Malaspina.

Le rapine

I colpi sarebbero stati messi a segno tra settembre 2020 e aprile di quest'anno. Armato di coltello, entrava nei negozi e portava via l'incasso. L'ultimo colpo a una tabaccheria di viale Regione Siciliana non è riuscito perché il gabbiotto con all'interno il titolare ha resistito ai calci e pugni inferti dal minore.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24