Etna, nuova spettacolare fontana di lava dal cratere di Sud-Est

Sicilia

Il fenomeno è stato accompagnato anche da una nube eruttiva e cenere lavica, caduta in direzione Est, soprattutto su a nord di Zafferana, in contrada Petrulli, e a Santa Venerina.

Ennesimo episodio parossistico oggi sull'Etna: dal cratere di Sud-Est è fuoriuscita una fontana di lava accompagnata da una nube eruttiva e cenere lavica, caduta in direzione Est, soprattutto a nord di Zafferana, in contrada Petrulli, e a Santa Venerina. Grazie all'osservazione diretta di personale Ingv-Oe è stato stimato che la nube eruttiva ha raggiunto un'altezza di circa 5-6 chilometri sul livello di mare. Inoltre, la fontana di lava ha prodotto un trabocco lavico dal versante meridionale del cratere di Sud-Est, che si è propagato in direzione Sud-Ovest. Il tremore vulcanico è in fase di decremento. L'aeroporto internazionale Vincenzo Bellini di Catania non ha mai cessato la propria operatività. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.