Augusta, quasi tre chili di marijuana in un'officina: un arresto

Sicilia

Denunciate in concorso altre due persone, un collaboratore del 31enne e la convivente, entrambi di 32 anni

Un 31enne, F. S., è stato arrestato ad Augusta, nel Siracusano, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente dagli agenti della squadra mobile di Siracusa e del commissariato di Augusta, con la collaborazione dei carabinieri. Denunciate altre due persone, un collaboratore del 31enne e la convivente, entrambi di 32 anni.

Le indagini

L'operazione è legata alla rapina al Compro Oro avvenuta sabato a Messina per la quale sono stati arrestati due uomini di Augusta. I due avevano messo a segno il colpo indossando delle uniformi da carabinieri rubate dalla sede dell'associazione dei carabinieri di Augusta. Durante le indagini è stata effettuata una perquisizione nell'attività commerciale di autoricambi del 31enne, collegato a uno dei due rapinatori, trovando all'interno dei locali 2,7 chilogrammi di marijuana, imbustata in diverse confezioni, e materiale adoperato per il confezionamento ed il bilancino digitale di precisione. In casa del dipendente e della convivente gli agenti hanno trovato, all'interno di un astuccio porta-occhiali nascosto in un ripostiglio di pertinenza dell'appartamento, altre 10 dosi di cocaina. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.