Droga a Messina, nonna aiutava nipote e amico a spacciare: arrestati

Sicilia
©Ansa

Una 73enne, il nipote 31enne e un amico di 28 anni sono stati colti in flagranza dai carabinieri, che hanno rinvenuto in auto 9.300 euro ricavato dallo smercio di stupefacenti e in casa diversi grammi di cocaina e marijuana

I carabinieri hanno arrestato in flagranza, una donna di 73 anni con l’accusa di aver aiutato a spacciare droga il nipote 31enne e un amico 28enne. I tre sono stati sorpresi nel rione Giostra a Messina. Nell'auto del nipote i carabinieri hanno trovando 9.300 euro, ritenuti ricavato dello spaccio, mentre nella sua abitazione sono stati rinvenuti 25 grammi di cocaina e 55 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e altri 700 euro.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.