Noto, forza posto di blocco per portare moglie in ospedale: arrestato

Sicilia

I carabinieri hanno accompagnato i due al nosocomio e, mentre la donna veniva visitata, hanno eseguito un controllo sull'auto, che è risultata priva di assicurazione

E' stato arrestato dai carabinieri un 31enne pregiudicato che, alla guida della propria auto, aveva forzato un posto di blocco. L'uomo, A. B., residente a Noto, è stato bloccato dopo un inseguimento e messo ai domiciliari con l'accusa violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il 31enne per giustificarsi ha detto di essere fuggito al controllo per la fretta di accompagnare la moglie in ospedale: i militari quindi hanno accompagnato i due al nosocomio e, mentre la donna veniva visitata, hanno proceduto al controllo dell'auto, che è risultata priva di assicurazione. A quel punto il 31enne ha dato in escandescenze minacciando i carabinieri e tentando di colpirli con degli spintoni per evitare il sequestro dell'autovettura. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24