Caronia, marito Viviana Parisi contesta le indagini: “Niente la colloca su quel traliccio”

Sicilia
©Ansa

Il papà di Gioele contesta ancora le ricerche e le indagini: “Non ci sono impronte digitali, non ci sono tracce ematiche, non ci sono tracce biologiche. Niente di niente”

"Ad oggi niente colloca Viviana su quel traliccio. Non ci sono impronte digitali, non ci sono tracce ematiche, non ci sono tracce biologiche. Niente di niente". Lo dice Daniele Mondello, marito di Viviana Parisi e papà di Gioele, trovati morti sulla collina di Caronia, vicino all'autostrada Messina-Palermo. Il dj contesta ancora le ricerche e le indagini (LE TAPPE - LE INDAGINI - IL RITROVAMENTO - LO SFOGO DEL MARITO).

Le indagini

Nei giorni scorsi erano emersi gli esiti degli esami sulle tracce trovate sul traliccio, ai piedi del quale l'8 agosto è stato trovato il cadavere di Viviana, sparita cinque giorni prima con il figlio Gioele. I resti del piccolo erano stati individuati il 19 agosto tra i cespugli di macchia mediterranea.

©Ansa

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24