Capi falsi tra quelli autentici in 2 negozi nel Catanese: una denuncia

Sicilia

La guardia di finanza ha trovato nei due negozi, entrambi gestiti da un imprenditore locale, diversi pantaloni, giubbotti e borse che riproducevano illecitamente marchi e altri segni distintivi di importanti case di moda e di abbigliamento

Sequestrati 75 capi di abbigliamento contraffatti, per un valore complessivo superiore agli 8.000 euro, in due negozi in centro a Giarre e a Zafferana Etnea, in provincia di Catania. La guardia di finanza ha trovato nei due locali, entrambi gestiti da un imprenditore locale, diversi pantaloni, giubbotti e borse che riproducevano illecitamente marchi e altri segni distintivi di importanti case di moda e di abbigliamento, così da indurre in errore l'acquirente finale sulla loro legittima provenienza. Il legale rappresentante della società è stato denunciato alla Procura di Catania per i reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e di ricettazione.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24