Canicattì, accoltella la moglie che vuole lasciarlo: arrestato

Sicilia
Foto di Archivio (Getty Images)

L'uomo di 59 anni non riusciva a rassegnarsi alla fine della relazione durata circa un ventennio. Le liti e le discussioni dovuti alla gelosia, pare, che fossero quasi all'ordine del giorno

Un uomo di 59 anni, A.Z. di origine romena, è stato arrestato per aver accoltellato la moglie con la quale è in corso la separazione. La donna è stata portata nel pronto soccorso dell'ospedale Barone Lombardo di Canicattì - in provincia di Agrigento - dove è stata ricoverata in prognosi riservata.

La vicenda

Da quanto riscostruito, l'uomo non riusciva a rassegnarsi alla fine della relazione durata circa un ventennio. Le liti e le discussioni dovuti alla gelosia, pare, che fossero quasi all'ordine del giorno. Fino all'ultima lite, scoppiata in casa, durante la quale, il 59enne ha sferrato tre coltellate, una delle quali all'altezza del polmone. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.