Tre incidenti a Piano della Battaglia: interviene il Soccorso alpino

Sicilia

L'incidente più grave ha avuto come protagonista un 24enne di Canicattì (Agrigento) il quale, dopo essere stato travolto da uno slittino che scendeva da un pendio a velocità sostenuta, ha riportato una sospetta lesione costale

I tecnici del Soccorso alpino e speleologico siciliano, stazione Palermo-Madonie, sono intervenuti a Piano della Battaglia in seguito a tre incidenti.

Gli incidenti a Piano della Battaglia

L'incidente più grave ha avuto come protagonista un 24enne di Canicattì (Agrigento) il quale, dopo essere stato travolto da uno slittino che scendeva da un pendio a velocità sostenuta, ha riportato una sospetta lesione costale. Un 16enne, anche lui di Canicattì si è procurato un taglio alla fronte ribaltandosi con il suo slittino. Infine un ragazzo di 12 anni di Carini (Palermo) si è procurato la distorsione della caviglia destra nel tentativo di frenare con i piedi mente scivolava sulla neve ghiacciata con una "padella". Il Soccorso alpino è presente nella località montana in virtù della convenzione con la Protezione civile della Città metropolitana di Palermo con lo scopo di garantire l'assistenza e il soccorso nel comprensorio nei fine settimana durante il periodo di innevamento.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.