Messina, migrante espulso un anno fa torna in Italia: arrestato

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Il 30enne è giunto mercoledì scorso, insieme a 121 migranti soccorsi dalla nave Open Arms. L'uomo, con un decreto che gli vietava il rientro per 5 anni, è stato arrestato al termine delle operazioni di sbarco 

La squadra mobile di Messina ha arrestato un marocchino di 30 anni, M . R., arrivato mercoledì scorso a Messina, insieme a 121 migranti, sulla nave Open Arms. L'arresto è avvenuto al termine delle operazioni di sbarco, quando è risultato che il migrante, nel gennaio 2018, era stato espulso dall'Italia con un decreto che gli vietava il reingresso per 5 anni. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.