Messina, rapina da 69mila euro sventata da polizia: arrestato 20enne

Sicilia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Gli agenti di polizia hanno fatto irruzione bloccando il rapinatore che aveva minacciato un dipendente con una pistola, costringendolo a riaprire l'ufficio appena chiuso

Un ragazzo di 20 anni, D.B., è stato arrestato ieri a Messina dopo che nel pomeriggio, intorno alle 15, aveva rapinato l'ufficio postale di via Comunale Santo, rubando 69 mila euro. Gli agenti di polizia hanno fatto irruzione bloccando il rapinatore che aveva minacciato un dipendente con una pistola, costringendolo a riaprire l'ufficio appena chiuso.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.