Sorpreso con 100 chili di droga, condannato a 8 anni nel Siracusano

Sicilia

Il 50enne era stato arrestato nel maggio scorso dopo che gli agenti della polizia di Stato avevano fatto irruzione nella sua villetta e, con l'aiuto dei cani antidroga, avevano trovato lo stupefacente 

E’ stato condannato a 8 anni di reclusione, dal Gup del tribunale di Siracusa, Rosario Calatella, 50enne catanese che nel maggio scorso era stato trovato in possesso di cento chili di droga. L’accusa è di traffico di sostanza stupefacente.

L'arresto

Il 50enne era stato arrestato nel maggio scorso dopo che gli agenti della polizia di Stato avevano fatto irruzione nella sua villetta e, con l'aiuto dei cani antidroga, avevano trovato cento chili di hashish nascosta sotto la ghiaia di un'aiuola e in alcune stanze della casa, situata in contrada Fortezza Agnone nel territorio di Lentini (Siracusa) L'inchiesta della polizia era scattata dopo alcune segnalazioni in merito alla presenza di due depositi di droga.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24