Bar rapinato in provincia di Palermo, quattro arresti

Sicilia

I malviventi sono finiti in manette mentre, nell'abitazione di uno di loro, si stavano dividendo il bottino. In casa sono state trovate due pistole a salve, identiche ad armi vere

Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri con l'accusa di avere rapinato, armati di pistola e con indosso i caschi integrali, il bar "Soleado" a Villagrazia di Carini (Palermo), chiudendo i dipendenti del locale in uno stanzino. Da quanto trapela, sono finiti in manette mentre, nell'abitazione di uno di loro, si stavano dividendo il bottino (circa 500 pacchetti di sigarette e una macchinetta cambia monete con dentro circa mille euro). In casa sono state trovate due pistole a salve, identiche ad armi vere.

Gli arrestati

In carcere sono stati portati F.G. di 50 anni, il figlio S.G. di 31 anni, V.L.B. di 26 anni e D.A. di 41 anni. Il Gip ha convalidato gli arresti per rapina a mano armata e sequestro di persona.

I più letti