Sciacca, mille euro a chi denuncia responsabile della morte di un cane

Sicilia

Tequila, una femmina microchippata e sterilizzata, era stato adottato dai residenti tra via Roma e corso Vittorio Emanuele che, a turno, se ne occupavano 

E’ stata messa una taglia di mille euro sul responsabile della morte di Tequila, un cane adottato dagli abitanti di un quartiere di Sciacca e recentemente ucciso. Promotori dell’iniziativa sono l’Associazione Difesa Animali e Ambiente e da Italiambiente, che fanno sapere come "la taglia sarà pagata a chi, con la propria testimonianza diretta e non anonima, denuncerà ai carabinieri il responsabile o i responsabili di questo atto criminale". Tequila, una femmina microchippata e sterilizzata, era stata adottata dai residenti nella zona tra via Roma e corso Vittorio Emanuele che, a turno, se ne occupavano. Il cane potrebbe essere stato investito e ucciso da qualcuno che si sarebbe poi preoccupato di far sparire il corpo. Una seconda ipotesi è che l’animale sia stato avvelenato.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24