Marsala, trovati 5 pitbull in box abusivi costruiti dentro un parco

Sicilia

Quattro degli animali erano regolarmente detenuti e sono stati affidati ai proprietari, per i quali è scattata la denuncia per arbitraria occupazione del demanio marittimo 

I vigili urbani e la guardia costiera hanno scoperto a Marsala, all'interno del parco pubblico dell'ex Salinella, di fronte il quartiere Sappusi, cinque cani pitbull rinchiusi dentro altrettanti box abusivi costruiti sul demanio marittimo. I recinti, in legno, sono stati demoliti. Quattro degli animali, spiega una nota del Comune, erano regolarmente iscritti all'anagrafe canina e provvisti di microchip.

Denunciati i proprietari

I cani regolarmente detenuti, prosegue la nota, "dopo la distruzione dei recinti sono stati affidati ai proprietari per cui è scattata la denuncia alla competente autorità giudiziaria per arbitraria occupazione del demanio marittimo (art. 1136 del codice della navigazione). Per loro anche una sanzione pecuniaria". Il quinto cane, sprovvisto di microchip, è stato portato al canile municipale.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24