Messina, aggredisce la ex fidanzata: arrestato 25enne

Sicilia

L’aggressore ha spaccato il lunotto posteriore dell’auto della ragazza, riuscita poi a fuggire a bordo del veicolo 

Ha aggredito la ex fidanzata, che lo aveva lasciato lo scorso marzo, mandando in frantumi il lunotto posteriore dell’auto della ragazza, riuscita poi a fuggire a bordo del veicolo. Per questo un ragazzo di 25 anni è stato arrestato dalla polizia a Messina per atti persecutori e lesioni. L’episodio è avvenuto nella notte di martedì 13 agosto. Ad avvertire la polizia è stata la stessa vittima, che ha chiamato il 112 dopo essere riuscita a tornare in possesso del telefono cellulare che l’ex fidanzato le aveva sottratto.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24