Siracusa, riapre oggi il Castello di Eurialo dopo l’incendio del 2018

Sicilia
Il castello di Eurialo a Siracusa (ANSA)

Sono stati liberati oltre sette ettari di terreno da arbusti e alberi bruciati. "Mentre le cornacchie della politica svolazzano, noi lavoriamo per una Sicilia migliore", ha dichiarato il presidente Nello Musumeci 

È stato riaperto al pubblico oggi, 3 agosto, il Castello di Eurialo, a Siracusa. Il sito archeologico era chiuso dal 2018 a seguito di un devastante incendio. A darne l’annuncio è stato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. "L’imponente fortezza del quarto secolo avanti Cristo torna ad essere visitata da turisti e studiosi", ha dichiarato Musumeci.

Ripuliti oltre sette ettari di terreno

Oltre sette ettari di terreno sono stati liberati da erbacce e alberi bruciati e sono state posizionate le nuove staccionate. “Ora - ha aggiunto il presidente - servono al castello l'impianto di illuminazione, la segnaletica, più servizi e i pannelli per la ricostruzione tridimensionale del sito. Lo stesso faremo negli altri parchi dell’Isola. Mentre le cornacchie della politica svolazzano - ha concluso Musumeci -, noi lavoriamo per una Sicilia migliore”.
Il Castello, costruito tra il 402 e il 397 a.C., era il punto di forza della strategia difensiva di Dionigi a Siracusa e si collega a Nord e a Sud proprio alle mura dionigiane.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24