Molestie e insulti a vicini di casa, arrestato a Mazara del Vallo

Sicilia

L'uomo finito in manette è accusato di stalking. I suoi vicini di casa ormai temevano per la propria incolumità

A Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 69 anni con l'accusa di stalking nei confronti dei vicini di casa. Da quanto trapela, l'uomo da tempo insultava e molestava i vicini che temevano per la propria incolumità. In un caso, nel 2017, il 69enne avrebbe preso di mira anche l'auto di due coniugi, imbrattandola spesso con acqua sporca e letame fino a che un giorno ne avrebbe forato le gomme. In altre circostanze avrebbe urinato sul portone della casa dei vicini. 

I più letti