Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Partinico, maltratta la compagna anche davanti al figlio: arrestato

Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)
1' di lettura

A ottobre i poliziotti avevano sedato una lite in ospedale tra i medici e l'uomo, che aveva obbligato la donna, ricoverata, a firmare le dimissioni volontarie. Lui aveva anche cercato di sottrarle il figlio minacciandola con una tenaglia

La polizia ha arrestato P.F., 37 anni, di Partinico (Palermo), con l'accusa di violenza e atti persecutori nei confronti della compagna, commessi anche davanti al figlio minore. A ottobre 2017 i poliziotti, intervenuti all'ospedale Civico di Partinico per la segnalazione di una lite tra il compagno di una paziente ricoverata e i medici, hanno interrogato la donna, che ha detto di essere stata obbligata dal marito a firmare le dimissioni volontarie. In quell'occasione, la paziente aveva confidato ai militari le continue violenze subite da parte dell'uomo. La donna era stata così inserita, assieme al figlio, in una struttura protetta. Gli abusi, però, erano continuati. Il compagno aveva continuato a minacciarla e perseguitarla, cercando di portarle via il figlio davanti alla scuola brandendo una tenaglia. L'uomo è finito in carcere oggi, venerdì 14 giugno.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"