Castellammare, crolla costone sulla ex statale 187: traffico deviato

Sicilia

Il cedimento del costone ha reso impercorribile l'asse stradale che porta alla stazione ferroviaria di Castellammare del Golfo e Alcamo Marina 

Un crollo dal costone che sovrasta il tratto di strada dell'ex statale 187, poco dopo l'accesso nord, ha reso impercorribile l'asse che porta alla stazione ferroviaria di Castellammare del Golfo e Alcamo Marina. Sono intervenuti i vigili del fuoco e la protezione civile che, già dalle 6 della mattina di sabato 20 aprile, sono all'opera per limitare i disagi al transito veicolare. Su disposizione del sindaco Nicolò Rizzo, coadiuvato dai tecnici comunali, è stata predisposta la creazione di un bypass che attraversa la spiaggia Playa, unico percorso alternativo per raggiungere, dalla cittadina turistica, le stazioni ferroviarie.

Le parole del sindaco

"Intensificheremo le misure di controllo sulla viabilità anche in considerazione del previsto notevole afflusso in queste ore festive - dice il primo cittadino - la spiaggia Playa dovrà essere percorsa in entrambi i sensi per potersi re immettere sulla statale, nel tratto che anni fa è stato acquisito dal nostro ente locale".

I più letti