Palermo, si finge cliente e tenta di rapinare una gioielleria: arrestato

Sicilia

L'episodio è avvenuto il 6 novembre, ai danni di un negozio in piazza Castelnuovo. L'uomo aveva preso un bracciale e con la scusa di una telefonata si era allontanato

Arrestato a Palermo un uomo di 35 anni, Giuseppe Zangara, accusato di aver tentato di rapinare lo scorso 6 novembre una gioielleria in piazza Castelnuovo. Secondo le indagini Zangara ha finto di essere un cliente, ha preso un bracciale e con la scusa di una telefonata si è allontanato dal negozio. La commessa ha provato a fermarlo, senza avere successo. In soccorso della donna è intervenuto un amico che ha costretto l'uomo ad abbandonare il bracciale. Il 35enne è stato arrestato dalla Polizia di Stato in esecuzione di un provvedimento restrittivo di custodia cautelare domiciliare, emesso dal gip del Tribunale di Palermo.

I più letti