Lipari, maltratta ex moglie e figlia: condannato

Sicilia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)
Agenzia_Fotogramma_giustizia2

L'uomo è stato accusato di maltrattamenti nei confronti della moglie separata e della figlia maggiore, alla presenza della figlia di 12 anni

Dramma familiare a Lipari, in provincia di Messina. Un uomo di 54 anni è stato condannato a quattro anni di reclusione per maltrattamenti, all'interdizione dai pubblici uffici per cinque anni e al pagamento delle spese processuali. L'uomo è stato accusato di maltrattamenti nei confronti della moglie separata e della figlia maggiore, alla presenza della figlia di 12 anni. L'ex moglie si è costituita parte civile.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24