Napoli, manifestazione davanti consolato Usa per George Floyd

Campania
©Ansa

Centinaia di persone tra studenti, migranti ed esponenti della rete antirazzista hanno chiesto giustizia per l’afroamericano ucciso a Minneapolis dalla polizia

Centinaia di persone si sono radunate questo pomeriggio davanti al consolato statunitense, a Napoli, per chiedere giustizia per George Floyd, l’afroamericano ucciso dalla polizia a Minneapolis. Al presidio hanno preso parte studenti, migranti, esponenti della rete antirazzista, tutti muniti con cartelli, slogan e foto. Molti dei manifestanti indossavano una mascherina con la scritta “I can’t breathe”, le ultime parole pronunciate da Floyd prima di morire. (MANIFESTAZIONI IN TUTTA EUROPA - IL SIT-IN A TORINO)

Hundreds of people demonstrate outside the US consulate in Naples (Italy) in commemoration of the death of George Floyd, an African American man who died in Minneapolis police custody on May 25 after the arrested officer knelt on his neck for more than eight minutes, 06 June 2020.
Un momento della protesta - ©Ansa

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24