Ucraina, Zelensky: la guerra lampo è fallita, dateci aerei

Mondo

Il presidente ha rilasciato la prima intervista a un giornale italiano, la Repubblica, e l'ormai consueto videomessaggio notturno, ancora più significativo in quanto realizzato in occasione del mese di conflitto: "La guerra non è solo contro l'Ucraina, ma contro la Libertà. Il mondo è coinvolto, la Russia va fermata. A un mese dalla guerra scendete tutti in piazza"

ascolta articolo

La guerra lampo russa è fallita, Kiev si difenderà fino alla fine ma chiede aerei e mezzi di difesa aerea contro gli attacchi dal cielo, Putin non si fermerà e quello in corso è un conflitto che coinvolge tutta l'Europa (GUERRA IN UCRAINA, LO SPECIALE - TUTTE LE NOTIZIE IN DIRETTA).

L'intervista e il messaggio per un mese di guerra

approfondimento

Guerra in Ucraina, Zelensky: "Negoziati difficili, ma andiamo avanti"

Prima intervista del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, a un giornale italiano, la Repubblica, dopo un mese di guerra con Mosca. Da una località segreta, ribadisce che gli ucraini stanno difendendo l'Europa, e ritiene che l'intero mondo civilizzato alla fine si unirà a Kiev. È disposto a discutere un cessate il fuoco, a patto però di non subire ultimatum. E chiede di continuare a fare pressione con le sanzioni. Inoltre Zelensky ha rilasciato l'ormai consueto videomessaggio notturno, ancora più significativo in quanto realizzato in occasione del mese di guerra: "La guerra non è solo contro l'Ucraina, ma contro la Libertà. Il mondo è coinvolto, la Russia va fermata. A un mese dalla guerra scendete tutti in piazza".

Mondo: I più letti