Guerra in Ucraina, David Beckham cede profilo Instagram a dottoressa che salva i bambini

Mondo

L’ex campione di calcio inglese ha “regalato” per un giorno il suo account Instagram alla dottoressa ucraina Irina Kondratova per documentare, senza filtri e censure, le condizioni del reparto di neonatologia della città di Kharkiv. Beckham ha un pubblico di oltre 71 milioni di followers

ascolta articolo

David Beckham ha ceduto per un giorno il suo account Instagram alla dottoressa ucraina Irina Kondratova per mostrare al mondo il lavoro del centro perinatale di Kharkiv. L'ex calciatore ha ospitato nelle sue stories i video del medico, che racconta il lavoro fatto insieme all'Unicef in questo tempo difficilissimo di guerra. In precedenza, Beckham e sua moglie avevano donato un milione di dollari ai bambini ucraini. (GUERRA IN UCRAINA TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE).

L'annuncio di Beckham

approfondimento

Il piano del governo italiano per ospitare 83mila profughi

"Oggi consegno i miei canali social a Iryna, la responsabile del Centro regionale perinatale di Kharkiv, in Ucraina, dove sta aiutando le madri a partorire. Vai alle mie storie per saperne di più sull'incredibile lavoro che Iryna e gli operatori sanitari come lei stanno facendo per salvare vite umane in Ucraina. Per favore, dai quello che puoi per supportare @UNICEF e persone come Iryna usando il link per la donazione nella mia biografia".

Mondo: I più letti