Ucraina, la tiktoker Valerisssh racconta la guerra con musica e amara ironia

Mondo

La 20enne fotografa Valeriia Shahenok vive a Chernihiv e sui social racconta la sua quotidianità dal bunker dove vive con la famiglia. Accompagna i video con canzoni allegre, mentre le immagini mostrano tutta la difficoltà di chi come lei è in un Paese sotto attacco

ascolta articolo

"La mia tipica giornata in un bunker, il mio cane non capisce perché viviamo sottoterra". Inizia così uno dei video pubblicati su Tik Tok da Valerisssh, nickname della giovane fotografa ucraina Valeriia Shahenok, 20enne che vive a Chernihiv e sui social racconta la vita durante la guerra con video surreali, che mescolano ironia e musica a immagini di supermercati vuoti, macerie e genitori che cucinano in un bunker.

Le storie di Valeriia fra ironia e amarezza

leggi anche

Ucraina, la storia del tennista 97enne che resta a Kharkiv. VIDEO

Valeriia è uno dei tanti volti della Gen Z che sta raccontando l’invasione russa sui social. Lei lo fa con un pizzico di amaro buonumore, mostrando l’assurda realtà della guerra come se fosse la sua normalità. Così la troviamo in un video di Tik Tok in cui mostra il suo bunker, con gli attrezzi da palestra, il padre posizionato come se fosse in ufficio, un avocado scaduto nel frigo, il tutto accompagnato dalla canzoncina neomelodica "Che la luna". Ma la vediamo anche fra le macerie dei palazzi distrutti con la scritta "Guardate cosa fa Putin alla mia città", e mentre si guarda allo specchio e si vede dimagrita "perché la Russia mi rende nervosa".

Mondo: I più letti