Israele, ok a studio su quarta dose vaccino anti Covid. Mercoledì prime pillole Pfizer

Mondo

Due notizie importanti riguardano il Paese dove partirà uno studio che potrebbe essere fondamentale per capire ulteriori elementi sui vaccini, mentre mercoledì arriveranno le prime dosi della pillola anti Covid Pfizer

Uno studio che potrebbe rivelarsi fondamentale per capire ulteriori elementi relativi ai vaccini anti Covid. E ancora una volta si guarda ad Israele, allo Sheba Medical Center a Tel Hashomer, dove prenderà il via lunedì 27 un progetto per capire l'efficacia di una quarta dose di vaccino.

Il progetto

approfondimento

Vaccino Covid, quarta dose: i Paesi che valutano la somministrazione

Al progetto parteciperanno in 6mila, tra cui 150 membri dello staff medico, ai quali verrà somministrato un nuovo richiamo. Lo studio, il primo del suo genere al mondo, sarà condotto in collaborazione con il ministero della Salute ed è stato approvato da un panel di esperti governativi. "Il progetto testerà l'efficacia di una quarta dose di vaccino sui livelli di anticorpi, la prevenzione dal contagio e un controllo della sua sicurezza", ha spiegato Gili Regev-Yochay. "Ci si aspetta che questo studio faccia luce sul vantaggio ulteriore di somministrare una quarta dose e ci porti a capire se e a chi valga la pena somministrarla", ha aggiunto.

La pillola anti Covid di Pfizer

approfondimento

Israele chiude a Omicron, unica via il vaccino: il reportage

Intanto sempre Israele ha approvato d'emergenza Paxlovid, il trattamento orale anti Covid della Pfizer. Ne sono state ordinate decine di migliaia di dosi che dovrebbero arrivare già mercoledì prossimo nel Paese.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24