Uk, la Regina Elisabetta ricorda il principe Filippo nel discorso di Natale: "Ci manca"

Mondo
©Ansa

Nel tradizionale messaggio per le festività, la monarca del Regno Unito ha sottolineato come per la prima volta capisca veramente quanto può essere difficile il Natale per chi ha perso un proprio caro. Sulla scrivania una foto di lei insieme al consorte, morto lo scorso aprile, durante il loro 60esimo anno di matrimonio. Arrestato in mattinata un 19enne armato nel parco del castello di Windsor, dove la Regina sta trascorrendo le festività

"Anche se il Natale è un momento di felicità e gioia per molti, può essere difficile per chi ha perso qualcuno. Soprattutto quest'anno, capisco anche io perché". È stato un messaggio di auguri insolitamente personale quello che la Regina Elisabetta ha rivolto al Regno Unito per questo Natale. Protagonista il ricordo del principe Filippo, morto lo scorso aprile all’età di 99 anni. La monarca ha parlato del consorte con affetto, elencandone le qualità “irrefrenabili”: l’impegno per l’ambiente, “il senso di servizio, la curiosità intellettuale e la capacità di distillare divertimento da ogni situazione” e lo scintillio dei suoi occhi “malizioso e indagatore, che ha brillato fino alla fine, come quando l’ho visto la prima volta”. Il messaggio è stato registrato dalla White Drawing Room del Castello di Windsor venerdì 23 dicembre ed è andato in onda alle 16 (ora italiana) di oggi, sabato 25 dicembre.

 

"Ci sarà comunque la gioia del Natale"

vedi anche

Gb, la regina cancella il pranzo di Natale a Windsor per Omicron

La Regina ha detto che, per la famiglia reale "ci sarà comunue la gioia del Natale", nonostante la perdita di Filippo, "perché abbiamo comunque la possibilità di ricordare" e perché "per quanto ci manchi, so che vorrebbe che ci godessimo il Natale". Sulla scrivania della monarca nessun oggetto, se non una foto di lei insieme al Principe nel 60esimo anno di anniversario del loro matrimonio. Abito rosso e collana di perle, Elisabetta indossava la spilla di zaffiri che ha portato sia nel suo viaggio di nozze del 1947 sia durante l'anniversario di nozze del 2007. 

L'impatto del Covid sulle festività dei reali

vedi anche

I segreti della famiglia Reale, la Regina Elisabetta: amore e corona

La Regina ha poi sottolineato l'impatto del Covid-19 sulle festività natalizie della famiglia Reale: "Significa di nuovo che non possiamo festeggiare come avremmo voluto", ha detto. La monarca, in via precauzionale, ha annullato il tradizionale viaggio nella sua tenuta di Sandringham, nell'Inghilterra orientale, soggiornando invece al castello di Windsor. Cancellata anche la partecipazione al servizio mattutino di Natale presso la Cappella di San Giorgio del castello, dove invece il resto della famiglia era presente.

Arrestato un ragazzo nel parco del castello di Windsor

vedi anche

A Natale ecco la prima foto ufficiale della figlia di Harry e Meghan

Ci sono stati anche momenti di tensioni nel Natale della famiglia Reale. In mattinata un ragazzo armato è stato arrestato dopo aver fatto irruzione nel parco del castello di Windsor. Lo ha riferito la polizia britannica a Sky News. Gli agenti della Thames Valley e della polizia metropolitana sono stati chiamati per una violazione della sicurezza intorno alle 8.30. Nel parco del castello londinese dove sta trascorrendo le festività la Regina hanno trovato un ragazzo di 19 anni, originario di Southampton, adesso trattenuto in custodia dalle forze dell'ordine.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24