Caso Alec Baldwin, pistola usata poco prima della tragedia sul set con munizioni vere

Mondo
©Ansa

Secondo il sito The Wrap, che cita un insider, l'arama sarebbe stata usata poche ore prima della morte di Halyna Hutchins da membri della troupe che hanno sparato per divertimento a lattine di birra o altri bersagli. Intanto, la Cnn fa sapere che Dave Halls, assistente regista del film, che ha passato all'attore la pistola, era stato licenziato da una precedente produzione per un incidente con un'arma da fuoco

Svolta nel caso in cui è coinvolto l’attore Alec Baldwin che stava provando una scena sul set di Rust con una pistola quando l'arma ha improvvisamente sparato uccidendo la direttrice alla fotografia Halyna Hutchins e ferendo il regista Joel Souza. Secondo il sito The Wrap, che cita un insider, la pistola era stata usata poche ore prima da membri della troupe per un'esercitazione con munizioni vere. 

 

Membri troupe avevano preso pistole di scena per fare 'plinking'

leggi anche

"Alec Baldwin stava provando pistola contro telecamera"

Sempre secondo quanto sostiene The Wrap, alcuni componenti della troupe avevano preso pistole di scena - compresa quella da cui è partito il colpo che ha ucciso Hutchins - per andare a fare 'plinking', termine usato per definire l'atto di sparare a lattine di birra o altri bersagli con pallottole vere per passare il tempo, riferisce la fonte.

Cnn: assistente licenziato da film precedente per incidente con arma

Intanto emerge anche che Dave Halls, l'assistente regista del film, che ha passato ad Alec Baldwin la pistola, era stato licenziato da una precedente produzione dopo che un incidente con un'arma da fuoco aveva ferito non gravemente un membro della troupe. Lo sostiene la Cnn citando la società di produzione del film. Nel mentre, la società produttrice di Rust ha annunciato la sospensione del film "almeno sino alla fine delle indagini".

I controlli sul set

Ieri erano emersi anche altri particolari dalla deposizione del regista di Rust, Joel Souza. Alec Baldwin, ha spiegato, stava provando una scena in cui doveva puntare la pistola contro le "lenti della telecamera”. Il regista era convinto che la pistola fosse scarica visto l'urlo 'cold gun' - pistola scarica - che ne aveva preceduto l'uso. E ha aggiunto che sul set le pistole erano di solito controllate dall'armiere, Hannah Gutierrez-Reed, e proprio dall'assistente alla regia, Dave Halls. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24