Covid-19 Usa, leoni e tigri positivi nello zoo nazionale di Washington

Mondo
©Getty

In nove avevano mostrato sintomi nel fine settimana. Iniziata la terapia con antifiammatori e antibiotici. Non è ancora chiaro come sia avvenuto il contagio. Lo zoo assicura che tutti gli animali saranno presto vaccinati

Alcuni felini avevano mostrato sintomi di malattia nel fine settimana, come tosse e raffreddore. Per questo motivo, i guardiani dello zoo nazionale di Washington hanno deciso di sottoporre tutti i felini a dei test. Risultato: nove sono presunti positivi al Covid-19.

Le prime cure

vedi anche

Coronavirus, positivo leopardo delle nevi dello zoo di San Diego

Gli esiti finali arriveranno nei prossimi giorni. I sei leoni africani, la tigre di Sumatra e le due tigri dell’Amur hanno comunque già iniziato i primi trattamenti con antinfiammatori e farmaci per combattere la nausea. Vengono sottoposti anche a un ciclo di antibiotici, perché potrebbero avere la polmonite. Come comunicato dallo zoo, gli animali malati saranno ammessi lo stesso all’esterno, poiché i visitatori non dovrebbero essere a rischio infezione data la distanza che li separa.

Presto tutti vaccinati

leggi anche

Nasce cucciolo di scimmia saki al Parco Zoo di Falconara

Non è ancora chiaro come sia avvenuto il contagio. Il personale indossa sempre la mascherina, assicura lo zoo: "I protocolli di sicurezza e risposta al Covid dello zoo sono in atto e vengono rigorosamente seguiti". Nei prossimi mesi è prevista la vaccinazione di tutti gli animali.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24