Nasce cucciolo di scimmia saki al Parco Zoo di Falconara

Marche
f61e203cd44884309d18341d84325400

Struttura ha riaperto oggi con protocolli sicurezza

   Il Parco Zoo Falconara (Ancona) riapre da oggi con protocolli di sicurezza e festeggia la nascita nelle scorse settimane di Sakè, cucciolo di scimmia saki dalla faccia bianca, figlio di Gino e Lynette, coppia ospite della struttura da due anni. I primi visitatori lo hanno conosciuto questa mattina quando il giardino zoologico marchigiano ha riaperto i cancelli. Per conoscere il sesso del piccolo saki, che al momento vive aggrappato alle spalle della mamma, occorrerà attendere: solo con il passare del tempo si saprà con certezza se Sakè avrà la tipica maschera bianca sul pelo bruno, caratteristica esclusiva dei maschi. Divieto di assembramento, obbligo di mascherine e acquisto dei biglietti on line la domenica e i giorni festivi tra le misure adottate dal Parco Zoo, che si è anche arricchito di nuove specie: da uno zoo tedesco è arrivata una famiglia di cinque tamarini imperatore, piccole scimmie, originarie del Sud America, dai lunghi e vistosi baffi bianchi.
    Tra le new entry anche quattro esemplari di spatola bianca, grande volatile dal piumaggio candido e becco appiattito a forma di spatola, che condividono la voliera con l'ibis eremita, raro uccello migratore a rischio estinzione.
    Allargata, infine, la famiglia dei rettili con l'arrivo di due pitoni verdi arboricoli. La specie deve il suo nome al colore della livrea che negli adulti è verde o azzurra, mentre nei giovani è rossa o gialla. Si tratta di pitoni di dimensioni contenute e aspetto longilineo. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24