Olimpiadi Tokyo, al via la staffetta della fiamma olimpica da Fukushima

Mondo
©Ansa

A un anno esatto dal rinvio, ha preso il via il viaggio della fiaccola,  in una cerimonia più contenuta - come da programma - per via dell'emergenza sanitaria dovuta al coronavirus. La staffetta toccherà tutte le 47 prefetture dell'arcipelago per i prossimi quattro mesi, riguarderà circa 10.000 tedofori e si concluderà con l'arrivo della torcia allo Stadio Olimpico di Tokyo, in tempo per l'avvio dei Giochi previsto per il 23 luglio

A un anno esatto dal rinvio delle Olimpiadi di Tokyo 2020, ha preso il via oggi da Fukushima, in Giappone, il viaggio della fiaccola olimpica, in una cerimonia più contenuta - come da programma - per via dell'emergenza sanitaria dovuta al coronavirus. La staffetta toccherà tutte le 47 prefetture dell'arcipelago per i prossimi quattro mesi, riguarderà circa 10.000 tedofori e si concluderà con l'arrivo della torcia allo Stadio Olimpico di Tokyo, in tempo per l'avvio dei Giochi previsto per il 23 luglio.

La presentazione a Fukushima

approfondimento

Fukushima oggi, foto della città e della centrale nucleare a 10 anni

Alla presentazione, durante l'apertura al J-Village di Fukushima, simbolo del tentativo di rinascita della regione dopo la triplice catastrofe di 10 anni fa, la presidente del comitato organizzatore Seiko Hashimoto si è augurata che la fiaccola olimpica "possa essere una luce di speranza al termine di un periodo di oscurità". A iniziare la staffetta alcune delle giocatrici della nazionale femminile di calcio Nadeshiko, vincitrici della Coppa del mondo nel 2011 (lo stesso anno in cui si è verificato l'incidente).

Tra i tedofori anche la persona più vecchia al mondo

leggi anche

Tokyo 2020, stop a presenza di spettatori stranieri

Tokyo è appena uscita (lunedì scorso) dallo stato di emergenza, il Covid c'è ancora ma l'Olimpiade, la prima dell'era moderna non svoltasi nelle date previste a causa di eventi non bellici, si farà lo stesso. Così la fiaccola che l'ultimo tedoforo userà per accendere il braciere dello stadio Olimpico il prossimo 23 luglio è partita lungo un percorso che durerà 4 mesi. Fra i tedofori ci sarà anche Kane Tanaka, la persona più vecchia, secondo il Guinness dei Primati, attualmente vivente sulla Terra. La donna lo scorso 2 gennaio ha compiuto 118 anni e per celebrarla, visto che lei è d'accordo, gli organizzatori hanno deciso che farà parte della staffetta dei Giochi. Il giorno in cui porterà la fiaccola dovrebbe essere l'11 maggio, quando la torcia attraverserà Shime, località della prefettura di Fukuoka (città che nel 1995 ha ospitato le Universiadi) dove l'ultracentenaria vive.

Olimpiadi senza pubblico

leggi anche

Olimpiadi, Seiko Hashimoto sostituisce Yoshiro Mori alla presidenza

A causa della pandemia le autorità hanno chiesto al pubblico di limitare gli assembramenti durante il tragitto, evitando eccessive manifestazioni di entusiasmo, e gli stessi corridori saranno sottoposti a regole stringenti sui controlli medici. In base alla decisione degli organizzatori le Olimpiadi di Tokyo si svolgeranno senza la presenza degli spettatori dall'estero, un fattore che secondo gli analisti contribuirà a raffreddare significativamente il sostegno per l'evento. Nell'ultimo sondaggio condotto dall'agenzia Kyodo, nel fine settimana, appena il 23,2% si è detto favorevole all'organizzazione dei Giochi, mentre il 39,8% opterebbe per una sua cancellazione.

Le delegazioni ridotte all’osso

approfondimento

Tutti gli eventi sportivi rinviati nei prossimi anni

Sarà un'Olimpiade diversa dalle altre, senza spettatori stranieri, con spostamenti non consentiti a parte quelli per allenamenti e gare, con delegazioni ridotte all'osso e permanenze nel villaggio olimpico limitate al minimo indispensabile. Ogni atleta o team non potrà rimanervi oltre le 48 ore dopo che avrà esaurito le proprie gare. Intanto il comitato organizzatore ha ricordato che tutti coloro che arriveranno da fuori, atleti, delegazioni e media, dovranno effettuare un tampone prima della partenza e ne faranno un altro al loro arrivo. Per i positivi durante i Giochi è prevista una quarantena di 14 giorni. Inoltre si dovrà obbligatoriamente scaricare un app in cui saranno tracciabili stato di salute e spostamenti di ognuno. Tutti coloro che avranno un accredito, di qualsiasi tipo, non potranno prendere i mezzi pubblici, quindi nemmeno la metro, ma utilizzare solo i mezzi 'olimpici' messi a disposizione, con i quali potranno andare solo in impianti di gare, allenamenti o di raduno. Niente spostamenti, almeno in teoria, verso ristoranti, negozi e luoghi di interesse turistico. Divieti di canti e grida per gli spettatori, se ce ne saranno sugli spalti (si decide ad aprile).  

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24