Meghan Markle a Oprah Winfrey: "Menzogne su di noi, come possiamo stare zitti?"

Mondo

La Cbs diffonde le prime indiscrezioni sui contenuti dell'intervista esclusiva che la conduttrice americana ha realizzato con i duchi di Sussex, in uscita polemica dalla famiglia reale. "Anche se questo vuol dire perdere delle cose, finora ne abbiamo già perse tante", spiega l'attrice

"Non so come possano aspettarsi che restiamo in silenzio dopo che in tutto questo tempo hanno continuato a dire menzogne su di noi. E anche se questo vuol dire perdere delle cose, voglio dire, finora ne abbiamo già perse tante".

Così Meghan Markle sulla famiglia reale nell'anticipazione dell'intervista di Oprah Winfrey a lei e al principe Harry che la Cbs trasmette domani. L'anchor le chiede come si sente e lei risponde attaccando "The Firm", ossia "la ditta", un soprannome per definire la famiglia reale insieme a coloro che gestiscono gli affari della royal family. In Italia i diritti dell'intervista sono stati acquisiti da Sky, che la trasmetterà su TV8 martedì 9 marzo alle 21:30.

Harry: "Felice di essere seduto qui con te"

approfondimento

L'intervista di Oprah a Meghan e Harry in onda su TV8

Meghan ha raccontato come la sua vita a Londra fosse di una difficoltà "quasi insormontabile". E Harry si è detto grato di aver avuto il sostegno della moglie quando ha lasciato la Casa reale, e ammirato per ciò che la madre, Diana, dovette sopportare in circostanze simili: "Sono davvero felice di essere seduto qui, a parlare con te, con mia moglie al mio fianco, perché non riesco a immaginare come deve essere stato per lei, attraversare questo processo da sola, tanti anni fa". 

Tentativo fallito nel 2018

approfondimento

Uk, Buckingham Palace contro Meghan e Harry: è guerra tra Windsor

Oprah aveva già provato a intervistare Meghan nel 2018, qualche tempo prima delle sue nozze con il rampollo dei Windsor-Mountbatten. All'epoca non ci riuscì perché Meghan non era "libera di parlare", ha raccontato la duchessa (è una delle velenose frecciate lanciate nell'intervista e astutamente anticipate dalla produzione).  Meghan ha raccontato che quando Oprah le chiese una chiacchierata, fu costretta a dire di no, ma ha aggiunto che non fu una sua decisione, lasciando capire che a Palazzo non potesse prendere le proprie decisioni e comunque non potesse parlare senza che qualcuno la ascoltasse. "Non avrei potuto dirti di sì all'epoca. Non fu una scelta che potei fare". "Ora sono pronta a parlare": Ha potuto finalmente dire "sì" all'intervista e questo - ha aggiunto - è "davvero liberatorio" e un "privilegio".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.