Coronavirus, Joe Biden è stato vaccinato in diretta tv: "Non c'è nulla da temere"

Mondo

L'iniezione al presidente eletto è avvenuta a Newark, in Delaware, davanti alle telecamere. Vaccinata anche la moglie Jill. "Non c'è nulla da temere", ha detto il futuro inquilino della Casa Bianca. "È solo l'inizio per porre fine alla pandemia", ha aggiunto esortando i cittadini americani a continuare con il distanziamento sociale e le mascherine

Il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden è stato vaccinato in diretta tv contro il coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE) a Newark, nel "suo" Delaware. Al prossimo inquilino della Casa Bianca è stata somministrata una dose del vaccino Pfizer/BioNtech. Al fianco di Biden la moglie Jill, anche lei vaccinata qualche ora prima. L'iniezione è avvenuta in televisione per incoraggiare gli americani a fare lo stesso.

©Getty

"Vaccinatevi, non c'è nulla da temere"

approfondimento

Usa, Fda autorizza il vaccino di Moderna contro il coronavirus

"La gente deve fare il vaccino non appena è disponibile, non c'è nulla da temere", ha commentato Biden esortando gli americani a vaccinarsi come lui. "Questo è solo l'inizio per porre fine alla pandemia", ha osservato Biden, chiedendo agli americani di continuare con le misure per contenere i contagi, come il distanziamento sociale o le mascherine. Biden ha ringraziato tutti gli operatori della Sanità, compresa l'infermiera che gli ha somministrato il vaccino, definendoli "eroi".

Le alte cariche dello Stato già vaccinate

leggi anche

Usa 2020, Trump: nuovo ricorso alla Corte Suprema su esito elezioni

Biden si è vaccinato nel giorno di un'altra notizia carica di speranze per gli Stati Uniti: quella del via negli Usa anche alla somministrazione delle prime dosi di Moderna, che ha seguito di pochi giorni la partenza della vaccinazione di massa attraverso il prodotto Pfizer-BioNTech. Quest'ultimo è stato già somministrato a diverse alte cariche dello Stato, dal vicepresidente uscente Mike Pence alla speaker della Camera Nancy Pelosi, al leader della maggioranza repubblicana in Senato Mitch McConnell. La vicepresidente eletta Kamala Harris sarà invece vaccinata con il martito Douglas Emhoff la prossima settimana.

Attesa per la vaccinazione di Trump

E Donald Trump? Il presidente uscente non è stato ancora vaccinato perché i medici gli hanno consigliato di aspettare dopo essere stato curato per il Covid19 con anticorpi monoclonali, ha spiegato Jerome Adams, surgeon general - il capo operativo della sanità – americano. "I suoi medici, con cui ho parlato, hanno spiegato che la Fda raccomanda di aspettare diverse settimane prima di sottoporsi al vaccino se si è stati curati con anticorpi monoclonali di recente”, ha detto Adams ai giornalisti.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24