Coronavirus, altri allentamenti in Spagna. Sanchez: "Transizione verso la nuova normalità"

Mondo

"Siete voi che avete respinto il virus”, il presidente del Consiglio spagnolo annuncia con un tweet un nuovo allentamento del lockdown. Alcune regioni entrano nella fase 1, mentre altre passano alla fase 2

“La Spagna inizia con fermezza la transizione verso la nuova normalità”, è quanto scrive il presidente del Consiglio spagnolo Pedro Sanchez su Twitter, annunciando un nuovo allentamento del lockdown. Alcune regioni entrano nella fase 1 e altre passano già alla fase 2, è il sistema di gestione differenziata deciso dalla Spagna. Nel Paese, secondo i dati della John Hopkins University, sono ormai 235.772 i casi totali di contagi registrati, e 28.752 i morti (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTALA DIFFUSIONE GLOBALE IN UNA MAPPA ANIMATA).

Allentamenti diversi a seconda delle regioni

approfondimento

Coronavirus, Sanchez: “Da luglio i turisti potranno entrare in Spagna”

“Ci stiamo riuscendo – ha scritto Sanchez nel suo tweet -. Grazie allo sforzo e alla responsabilità di ciascuno e di tutti siamo arrivati ​​così lontano. Siete voi che avete respinto il virus”. Entrano così nella fase 1 le regioni di Madrid, Castilla y Leon e Valencia, gran parte della Catalogna e le province di Ciudad Real, Toledo, Albacete, Granada e Malaga. Passano invece alla fase 2 le isole Canarie e le Baleari, la Galizia, le Asturie, Cantabria, i Paesi Baschi, Cuenca, Murcia, tutta l'Andalusia tranne Malaga e Granada, Terres de l'Ebre (Tarragona), Camp de Tarragona (Tarragona), Alt Pirineu-Aran (Lleida), e le enclavi spagnole in Nord Africa delle città di Ceuta e Melilla.

Le fasi

Il piano della Spagna è stato quello di gestire l'emergenza coronavirus in quattro fasi di uscita (0, 1, 2 e 3) che contrassegnano un graduale allentamento delle chiusure e delle misure di sicurezza. Dalla più dura, la fase 0, ovvero il lockdown vero e proprio, alla quasi normalità della fase 3. Sanchez ha deciso di assegnare classificazioni differenziate alle diverse regioni sulla base della situazione del contagio, gestendole separatamente. Le regioni che ora sono passate alla fase 1 sono quelle che provenivano dal lockdown duro della fase 0, mentre quelle che sono passate alla fase 2, provenivano a loro volta dalla fase 1.

Mondo: I più letti