Coronavirus Francia, celebrata la prima messa in modalità drive-in. VIDEO

Mondo

A Chalons-en-Champagne i fedeli hanno potuto assistere alla celebrazione dalle loro macchine, rispettando tutte le misure di sicurezza per non diffondere il contagio

La messa ai tempi del coronavirus, in Francia, come è successo anche in molte altre parti del mondo, si celebra in modalità drive-in. Alcune immagini video hanno ripreso la celebrazione organizzata nella cittadina di Chalons-en-Champagne, dove i fedeli sono arrivati per la prima volta con le loro macchine e dove il vescovo Francois Touvet ha celebrato la messa su un piccolo palco, davanti alle vetture (GLI AGGIORNAMENTI LIVE - LO SPECIALE).

Le regole della messa drive-in

approfondimento

Coronavirus, la rinascita dei drive-in. FOTO

In Francia le misure restrittive legate al Covid-19 si sono allentate dall’11 maggio ma le celebrazioni religiose nelle chiese rimarranno proibite fino alla fine del mese. “È stata una vera e propria privazione per i cattolici e anche per le altre religioni non poter riunirsi nei nostri luoghi di culto. Ma siamo giunti molto rapidamente a questa idea delle messe drive-in”, ha spiegato Touvet a Reuters. Durante la cerimonia le persone rimangono nelle macchine, dove hanno mascherine e gel ingienizzante. Nessuno può lasciare le vetture e sulle auto possono stare massimo 4 persone dello stesso nucleo famigliare.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.