Coronavirus Usa, il prete che benedice i fedeli con una pistola ad acqua. FOTO

Mondo

L'idea è del parroco Tim Pelc di Detroit, Michigan: “È un modo per portare avanti la tradizione, e mi è sembrato che le persone abbiano apprezzato”. Le immagini, diffuse su Facebook, sono diventate virali

Spruzzare l’acqua santa con una pistola ad acqua per mantenere le distanze di sicurezza anti-coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE - GRAFICHE): è l’idea di Tim Pelc, prete di Detroit, Michigan, negli Stati Uniti. Il religioso, in occasione della Pasqua, ha pensato di salvaguardare la tradizionale benedizione trasformando il rito in una creativa celebrazione “drive-in”: i fedeli passavano con l’auto di fronte al sacerdote il quale, munito di mascherina e senza doversi avvicinare, procedeva con la benedizione usando la pistola ad acqua.

“I fedeli hanno apprezzato”

approfondimento

Coronavirus, la rinascita dei drive-in. FOTO

Le immagini, scattate da un parrocchiano, Larry Peplin, e pubblicate sulla pagina Facebook della parrocchia di St Ambrose di Detroit, a cui padre Pelc appartiene, hanno fatto il giro dei social network e strappato un sorriso a tanti, statunitensi e non. Al sito Buzzfeed News, Pelc ha detto di essersi preventivamente informato con un amico medico su come poter organizzare la celebrazione in sicurezza e di avere infine avuto l’idea della pistola ad acqua. “È stato un modo per continuare un’antica tradizione - ha spiegato - e mi è sembrato che le persone abbiano apprezzato”.

Mondo: I più letti