Coronavirus Spagna, un paziente guarito balla con i suoi fisioterapisti. VIDEO

Mondo

Un 60enne, dopo un mese in terapia intensiva, danza con due dei suoi fisioterapisti sulle note di “Bailar pegados” (Ballare attaccati), di Sergio Dalma. “Ballare fa parte del programma di recupero”, fanno sapere dall’ospedale

Dopo un mese di terapia intensiva a causa del coronavirus, il 60enne Felip balla sorretto da uno dei suoi fisioterapisti. Le immagini sono state pubblicate direttamente dall’ospedale Vall d'Hebron di Barcellona dove il paziente è ricoverato ma in fase di recupero (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - GRAFICHE - LA SITUAZIONE IN SPAGNA).

Ballare come metodo di riabilitazione

Sulle note di “Bailar pegados” (Ballare attaccati), di Sergio Dalma, Felip balla ma non si tratta di una danza fine a se stessa: “Abbiamo deciso che era giunto il momento di fare dei miglioramenti nella riabilitazione e così l’abbiamo messo in piedi con l’aiuto degli infermieri e poi abbiamo messo un po’ di musica per farlo ballare mentre si sorreggeva sulle mie spalle”, ha detto Denys Santa Marina, il fisioterapista che segue il recupero di Felip.  (LA DIFFUSIONE GLOBALE IN UNA MAPPA ANIMATA - LOCKDOWN E RIAPERTURE IN EUROPA E NEL MONDO)

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.