Coronavirus, la regina Elisabetta parlerà in tv alla nazione: è la quarta volta in 68 anni

Mondo

Il messaggio sarà trasmesso domenica 5 aprile alle 20. La sovrana si rivolgerà ai sudditi britannici e ai Paesi del Commonwealth. Solo tre i precedenti: in occasione della morte di sua madre, di Lady Diana e durante la Guerra del Golfo

La regina Elisabetta rivolgerà domenica sera, 5 aprile, un messaggio straordinario televisivo ai britannici e a tutti i cittadini dei Paesi del Commonwealth colpiti dall'epidemia di coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE). "Sua Maestà la Regina ha registrato un messaggio speciale - si legge in una nota diffusa da Buckingham Palace - in relazione all'epidemia di coronavirus”. Un’evenienza rara, al di fuori del discorso tradizionale che ogni anno indirizza in tv ai sudditi del Regno Unito per Natale, che si verificherà solo per la quarta volta in 68 anni di regno. Il messaggio è stato registrato al castello di Windsor, dove da alcune settimane ormai, a causa dell'emergenza coronavirus, la regina si è ritirata insieme al principe Filippo e a un numero ristrettissimo di fidati collaboratori (LE GRAFICHE DEI CONTAGI IN ITALIA - I CONTAGI NEL MONDO - LE NOTIZIE DELLA FARNESINA SUL REGNO UNITO).

I precedenti

In passato è capitato che la regina registrasse un messaggio televisivo nel 1991, in occasione della prima guerra del Golfo; nel 1997 per i funerali della principessa Diana; e nel 2002 per commemorare la morte di sua madre, l'amatissima “Queen Mother”. A questi va aggiunto l'indirizzo alla nazione del 2012, anno del suo Giubileo di Diamante sul trono.

La situazione nel Regno Unito

La regina si prepara dunque a far sentire la sua vicinanza alla popolazione del Regno Unito, dove sta continuando a crescere l’epidemia: oggi, 3 marzo, il bilancio totale dei decessi è salito a 4.313, mentre i contagi sono arrivati a 41.903. Nel Paese c'è timore di un'ondata di trasgressioni al lockdown a causa del bel tempo previsto nel weekend. Per questo motivo il governo sta moltiplicando i moniti a restare in casa e la polizia è stata chiamata a rafforzare i pattugliamenti.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.