Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Coronavirus, il Parlamento britannico anticipa la chiusura pasquale. Le vittime sono 422

Coronavirus, primo giorno di lockdown in Uk: 93% favorevole

3' di lettura

La sospensione dei lavori sarà sottoposta all'Aula domani, 26 marzo. La data presunta di riapertura di Westminster è fissata al 21 aprile. I casi accertati di Covid-19 nel Paese sono poco più di 8mila su oltre 90mila cittadini testati. Positivo anche il principe Carlo

Mentre il premier Boris Johnson si è deciso a imporre la serrata al Paese causa coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE), inviando sms telefonici ai connazionali intimando loro di “stare in casa”, il Parlamento britannico approfitta della pausa pasquale e si prepara a chiudere con una settimana di anticipo rispetto al previsto nella speranza di ridurre la diffusione dell'epidemia. Lo riporta la Bbc, che spiega come la sospensione anticipata dei lavori sarà sottoposta all’Aula alla fine della seduta di domani, 26 marzo, quando anche la Camera dei Lord avrà completato l’iter di approvazione della legislazione d’emergenza, già passata ai Comuni, necessaria per assicurare poteri eccezionali al governo e alle forze dell’ordine. Nel frattempo Buckingham Palace ha fatto sapere che il principe Carlo è risultato positivo al virus. (LE TAPPE DELL'EPIDEMIA - LE FOTO SIMBOLO - LE INFO DELLA FARNESINA SUL REGNO UNITO)

Il bilancio provvisorio dell’epidemia

Secondo gli ultimi dati diffusi dal governo, al momento il Regno Unito registra 8.077 casi accertati di Covid-19 e 422 vittime. In totale sono stati testati 90.436 cittadini, dei quali 82.359 sono stati trovati negativi. In Europa, secondo il monitoraggio della Johns Hopkins University, il Regno Unito è il sesto Paese per numero di contagiati confermati, dopo Italia, Spagna, Germania, Francia e Svizzera. (LA MAPPA GLOBALE DEL CONTAGIO)

Westminster chiuso fino al 21 aprile

Per il momento la data di riapertura di Westminster è indicata per il prossimo 21 aprile, in tempo per approvare le leggi attuative dell’ultima manovra finanziaria. Nel frattempo, per attrezzarsi prima della chiusura, lo speaker della Camera dei Comuni, Lindsay Hoyle, ha disposto un’ulteriore restrizione dei turni di presenza dei parlamentari e un maggiore distanziamento sui banchi. Il governo invece continuerà a riunirsi in teleconferenza. Al momento all’interno dell’esecutivo è confermato il contagio di Nadine Dorries, deputata e viceministra della Sanità.

Contagiato anche il principe Carlo

Il principe Carlo, 71 anni, erede al trono britannico, si trova da alcuni giorni in isolamento nella residenza di Balmoral, in Scozia, insieme alla consorte Camilla. Buckingham Palace ha fatto sapere che l’ultimo suo impegno pubblico risale allo scorso 12 marzo e che Carlo ha visto per l’ultima volta sua madre, la quasi 94enne regina Elisabetta, “prima del 13 marzo”. Sempre da Buckingham Palace è stato assicurato che la sovrana “sta bene”.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"