Coronavirus, i vip contagiati: Tom Hanks e la moglie lasciano l’ospedale

Mondo

I due attori erano stati ricoverati sei giorni fa. Anche l’attore britannico Idris Elba e la star ucraina Olga Kurylenko sono risultati positivi. Mentre Luis Sepulveda è ancora in ospedale: le sue condizioni migliorano lentamente

Cinque giorni dopo aver annunciato di esser rimasti contagiati dal coronavirus, Tom Hanks e la moglie Rita Wilson hanno lasciato l'ospedale dove erano stati ricoverati e stanno recuperando in isolamento in una casa in affitto. "La coppia resta in quarantena", ha detto un portavoce dell’attore. Intanto si allunga la lista di vip e personaggi famosi contagiati: anche Idris Elba è risultato positivo al virus. "Sono ok", ha detto l'attore britannico su Twitter precisando di non avere sintomi ma di aver deciso di mettersi in isolamento. Anche l'ex Bond girl Olga Kurylenko è stata contagiata.

Idris Elba: "Niente panico"

"Mi sento ok e per ora non ho sintomi, ma ho deciso di auto-isolarmi. State a casa gente e siate pragmatici. Vi terrò informati di come vanno le cose. Niente panico", ha detto Elba in un video postato sul social. Non è chiaro dove sia avvenuto il contagio. La scorsa settimana l’attore di Fast & Furious era a Londra per WE Day 2020 a cui aveva partecipato anche Sophie Grégoire Trudeau, la moglie del premier canadese Justin Trudeau, anche lei tra i malati di coronavirus. L'attrice Olga Kurylenko ha annunciato su Instagram di essersi ammalata. "In realtà sono malata da quasi una settimana. Febbre e affaticamento sono i miei sintomi principali", ha scritto la star ucraina nella didascalia di una foto di una finestra del suo appartamento. "Abbi cura di te e prendilo sul serio!", ha aggiunto l'attrice 40enne, che tra le altre cose ha partecipato al secondo episodio della saga di James Bond interpretata da Daniel Craig, "Quantum of Solace", nel 2008.

Sepulveda ancora in ospedale, ma le sue condizioni migliorano

Mentre in Spagna, all'ospedale Universitario di Oviedo, lo scrittore Luis Sepulveda continua a lottare contro la malattia da inizio marzo. Le su condizioni, benché siano gravi, sono in lento miglioramento. Tra i primi, o forse proprio primo personaggio famoso colpito dal coronavirus, Sepulveda di ritorno da un festival letterario in Portogallo, era atteso in Italia il 12 marzo per inaugurare l'edizione dedicata al coraggio di Libri Come 2020, la festa del libro e della lettura all'Auditorium Parco della Musica di Roma, cancellata a causa dell'attuale pandemia.

L’appello dei vip americani a stare a casa

Molti vip nel frattempo stanno consigliando in queste ore di rimanere in casa per evitare il contagio. Arnold Schwarzenegger ha invitato gli americani a “ignorare i deficienti”, mentre Lady Gaga ha spiegato che resterà nella sua abitazione in compagnia dei suoi cani. Taylor Swift ha invece ricordato che sono necessari sacrifici e ha esortato i suoi 128 milioni di fan su Instagram a ridurre al minimo le interazioni sociali. Un appello simile è stato lanciato anche da Ariana Grande e Heidi Klum.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.