[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Coronavirus, accertamenti su un 43enne di Chieti rientrato dalla Cina il 28 gennaio

Ricoverati allo Spallanzani il ricercatore italiano di 29 anni e la coppia di cittadini cinesi. Il direttore del centro: "In Italia non c'è circolazione locale del virus". Di Maio: blocco voli Italia-Pechino

1 nuovo post

Prossimi 15 giorni diranno se sarà pandemia

I prossimi 15 giorni saranno cruciali per capire come evolverà l'epidemia di coronavirus: se i casi sporadici registrati fuori dalla Cina rimarranno isolati, avremo la dimostrazione che le misure di contenimento attuate dalle autorità sanitarie stanno funzionando; in caso contrario, se si generassero nuovi focolai fuori dalla Cina, si potrebbe aprire uno scenario di pandemia. A dirlo è Andrea Gori, infettivologo dell'Università Statale e direttore dell'Unità operativa di malattie infettive del Policlinico di Milano.
  
- di Redazione Sky TG24

 Coronavirus: Spallanzani, fondi area alto isolamento

Una unità per alto isolamento dell'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani. A supporto dell'attivazione e dell'operatività di questa unità sono stati assegnati due milioni di euro nel 2020. A prevederlo un emendamento al Milleproroghe approvato nella tarda serata di ieri in commissione congiunta Affari Costituzionali e Bilancio della Camera. L'emendamento proroga il termine per il completamento dei lavori di ammodernamento dell'Istituto avviati sulla base di una ordinanza del presidente del Consiglio del 2010.
Intanto un'impresa di Treviso, sta concludendo, allo Spallanzani, per conto di Palazzo Chigi, la cittadella anti guerra biochimica. Un edificio con laboratori e posti letto dove isolare e curare persone colpite da virus o batteri di cui non si conosce la natura e quindi la cura. Una struttura militare - nome in codice Bls4 - che e' tra le tre in realizzazione in Europa e tra le otto di tutto il mondo.
- di Redazione Sky TG24

Al medico eroe indennizzo di 114 mila dollari

Li Wenliang, il medico di 34 anni morto ieri che per primo lanciò inascoltato l'allarme sul coronavirus, sarà "compensato" dall'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro con un indennizzo totale di oltre 800.000 yuan (circa 114.000 dollari) per il funerale e le altre spese. Lo riporta l'agenzia Xinhua, secondo cui l'Ufficio comunale per le risorse umane e la previdenza sociale di Wuhan verificherà anche il pagamento della pensione per i suoi parenti a norma di legge.
- di Daniele Troilo

Italiano in osservazione precauzionale a Chieti

Un adulto di nazionalità italiana si è presentato spontaneamente oggi pomeriggio al pronto soccorso dell'ospedale di Chieti, riferendo di essere rientrato dalla Cina lo scorso 28 gennaio. Lo comunica la Regione. L'uomo, che è entrato nel presidio indossando una mascherina, presentava sintomi febbrili e una leggera tosse. Al triage è stato attivato il protocollo precauzionale introdotto per il Coronavirus e il paziente e' stato trasferito in sorveglianza sanitaria nel reparto di malattie infettive (dove è ricoverato in isolamento) per essere sottoposto agli accertamenti necessari per formulare la diagnosi.
- di Redazione Sky TG24

Negativo test su persona a Belluno

Sono negativi al coronavirus gli esami effettuati  su una persona ricoverata ieri a Belluno che, al rientro da una permanenza a Canton, in Cina, si era presentata con sintomi di febbre e tosse. Lo comunica la Direzione Prevenzione della Regione del Veneto, che ha ricevuto
l'esito delle indagini effettuate dal Laboratorio di Riferimento Regionale dell'Azienda Ospedaliera di Padova.I tecnici regionali precisano che la procedura prevede che vengano inviati al Centro di Riferimento Nazionale dello Spallanzani solo i casi che dovessero risultare positivi. 
- di Redazione Sky TG24

Virus, allarme Oms per carenza mascherine

 
- di Redazione Sky TG24

Tre navi crociera ora sono lazzaretti

Per tanti doveva essere la vacanza della vita. Si e' invece trasformata in un inferno. Le navi da crociera di lusso, almeno tre, si sono trasformate in prigioni galleggianti dove sono stati confinati i possibili contagiati dal coronavirus. Lazzaretti in mezzo al mare che nessun Paese vorrebbe fare attraccare.
 
- di Redazione Sky TG24

Pechino, oltre 400 cinesi tornati da Italia

"Al 7 febbraio, oltre 400 cittadini cinesi bloccati sono tornati in Cina dall'Italia via Sichuan Airlines". Lo scrive sul proprio account Twitter ufficiale il portavoce del Ministero degli Esteri cinese, senza fornire ulteriori spiegazioni. "Non c'è posto migliore per festeggiare la festa della Lanterne", l'ultimo giorno di festività legate al capodanno lunare, "che a casa!". Il trasporto aereo è un fattore di tensione nei rapporti bilaterali tra Roma e Pechino: l'Italia ha ribadito oggi il blocco dei voli da e per la Cina deciso settimana scorsa sui timori di contagio da coronavirus, dopo la notizia riportata dall'agenzia Xinhua di un accordo tra i due Paesi per la ripresa temporanea di alcuni voli. 
- di Redazione Sky TG24

New Jersey, test su 27 passeggeri nave crociera

Ventisette passeggeri di una nave da crociera sono stati fatti sbarcare stamani a Bayonne, New Jersey, di fronte a New York, e messi in quarantena per alcune ore. Il sospetto era che potessero avere contratto il coronavirus. Ventitré di queste sono state poi dimesse, dopo il risultato negativo dei test, mentre per quattro è stato deciso il ricovero per ulteriori accertamenti. I passeggeri erano a bordo della Royal Caribbean che aveva fatto tappa in Cina. 
- di Redazione Sky TG24

Due studenti aggrediti ad Avellino perché cinesi

- di Redazione Sky TG24

Dramma di un commerciante: perdo clienti tutti i giorni

"Ogni giorno perdo clienti che non vengono più da me in negozio a fare acquisti. E' più di un anno che non torno in Cina e non ho avuto contatti con i miei connazionali rientrati in Italia in queste ultime settimane. Quale pericolo di contagio posso rappresentare?" Ad affermarlo è Davide Ding, commerciante di 36 anni arrivato in Italia nel 2005 e dal 2011 titolare a San Salvo di un avviato negozio di articoli casalinghi e di elettronica, nella trafficata via Duca degli Abruzzi.
 
- di Redazione Sky TG24

Trump: la Cina farà un buon lavoro

"Penso che la Cina farà un buon lavoro, molto professionale" contro il coronavirus: lo ha ribadito il presidente americano Donald Trump parlando con i giornalisti alla Casa Bianca. 
- di Redazione Sky TG24

Allerta virus, Rezza: sono favorevole a isolamento

 
- di Redazione Sky TG24

I 56 in quarantena, informati solo dalla tv

Spazi comuni deserti e persone rintanate nelle proprie camere, nelle ultime ore uscite solo per ritirare i pasti da consumare all'interno del proprio mini appartamento. E' basso il morale tra i 55 italiani rientrati qualche giorno fa da Wuhan - la regione focolaio del Coronavirus - da lunedì scorso in quarantena nella città militare della Cecchignola a Roma. Ma c'è anche rabbia sulla mancanza di "informazioni tempestive" e un po' di scoramento, per il prolungamento dei tempi della loro quarantena dopo il giovane risultato positivo al Coronavirus, che faceva parte fino a ieri del gruppo di italiani alla Cecchignola.
- di Redazione Sky TG24

Calano per due giorni di fila i nuovi contagi

Dopo il picco di quasi 4.000 nuovi contagi da coronavirus registrati in Cina in un solo giorno il 5 febbraio, record assoluto dall'inizio dell'epidemia, gli ultimi dati pubblicati oggi mostrano che il numero di nuovi casi confermati è calato per due giorni consecutivi. Lo riferisce la Bbc che dedica una serie di grafici e mappe all'evoluzione dell'epidemia. Questa mattina la commissione sanitaria dell'Hubei ha confermato 2.447 nuovi casi nella provincia.
- di Redazione Sky TG24

Psicosi coronavirus a Cagliari: scambiato per cinese viene aggredito su un autobus

- di Redazione Sky TG24
L'italiano che ha contratto il Coronavirus ha 29 anni, è originario del Reggiano e vive negli Stati Uniti. Era andato a Wuhan, città focolaio dell'epidemia, insieme alla fidanzata per trascorrere il Capodanno. (I SINTOMI - LA MAPPA DEL CONTAGIO). "E' in buone condizioni generali", fanno sapere dallo Spallanzani che afferma che il giovane "presenta lieve febbricola e lieve iperemia congiuntivale".  I SINTOMI - LE COSE DA SAPERE

Situazione in Italia:

  • Allo Spallanzani attualmente ci sono 11 ricoverati, 5 in attesa del risultato del test.
  • Ancora in terapia intensiva la coppia di cinesi.
  • Riparte la quarantena per i 55 italiani rientrati da Wuhan che si trovano alla Cecchignola. Negativi per loro i test effettuati con tampone faringeo, che verranno ripetuti.
  • Stanno "tutti bene" i 35 italiani sulla nave da crociera della Carnival Japan.  (FOTO)

Situazione all'estero:

  •  Dopo la morte del medico cinese Li Wenliang, che aveva dato per primo l'allarme sulla diffusione del coronavirus, Pechino annuncia un'indagine. Rabbia e cordoglio sui social cinesi
  •  Standard & Poor's taglia al 5% le stime del Pil della Cina per il 2020. 
- di Redazione Sky TG24

Ricercatore reggiano era in Cina per il capodanno

Si è chiusa nel silenzio la famiglia del ricercatore 29enne originario di Luzzara, in provincia di Reggio-Emilia, contagiato dal coronavirus e ricoverato a Roma dopo il rientro in Italia. "Abbiamo deciso di non rilasciare alcuna dichiarazione", ha detto il padre via messaggio interpellato dall'Agi. Il giovane, che vive negli Stati Uniti, si trovava in Cina nella città al centro dell'epidemia, a Wuhan, per una breve vacanza con la fidanzata cinese in occasione del capodanno e assieme sarebbero poi dovuti ripartire per la Thailandia. Il 29enne è rientrato assieme a un gruppo di connazionali e in un primo momento sembrava non essere stato contagiato.
- di Redazione Sky TG24

Continua la corsa nella ricerca del vaccino

Gli scienziati di tutto il mondo stanno lavorando insieme per neutralizzare il nuovo coronavirus. Dalla ricerca dell'agente patogeno, al sequenziamento del genoma, ai test farmacologici, allo sviluppo di vaccini. I ricercatori cinesi sono riusciti a isolare un nuovo tipo di coronavirus dai primi pazienti, hanno scoperto la sua intera sequenza genomica e l'hanno condivisa con l'Organizzazione Mondiale della Sanità.
- di Redazione Sky TG24

Quando indossare la mascherina? 

- di Redazione Sky TG24

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.