Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Coronavirus, 259 morti e quasi 12.000 contagi. In Italia è stato di emergenza

Leggi tutto
1 nuovo post
E' di 259 morti e quasi 12 mila contagiati l'ultimo bilancio ufficiale che giunge dalla Cina sull'epidemia di coronavirus. Pechino ammette ritardi nella gestione dell'epidemia (I SINTOMI - LE COSE DA SAPERE - LA COSTRUZIONE DEGLI OSPEDALI IN TIMELAPSE - LE PRIME FOTO DEL VIRUS ISOLATO IN LABORATORIO - LA MAPPA INTERATTIVA). I casi accertati in Italia restano due, una coppia di turisti cinesi in 'condizioni discrete' allo Spallanzani di Roma. Ecco in sintesi gli aggiornamenti. 
 
° All'ospedale Spallanzani di Roma sono in corso i test su 13 casi sospetti, 20 in osservazione e 13 ricoverati ma dimessi dopo test negativo. Zingaretti a Sky Tg24: negativo chi è stato con la coppia.
 
°  Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per sei mesi (COME FUNZIONA E COSA PREVEDE) stanziando 5 milioni di euro. A gestire la calamità sarà un commissario straordinario, come avvenne per la Sars: è il capo della Protezione civile Angelo Borrelli (CHI E'). In caso di necessità, potrà requisire hotel e strutture abitative, ma rassicura: "La prevenzione funziona e ogni allarmismo è ingiustificato". 
 
° L'Italia è il primo - e per ora il solo - Paese europeo che abbia applicato una stretta - fino al 10 febbraio - sulla concessione dei visti ai cittadini della Repubblica Popolare Cinese. L'Enac ha però riattivato la possibilità di effettuare voli cargo merci tra Italia e Cina, ha comunicato la Farnesina.
 
° Intanto i Paesi preparano l'evacuazione dei connazionali rimasti a Wuhan: appena arrivati gli inglesi, tra domenica e lunedì tocca agli italiani che resteranno sotto osservazione per 14 giorni alla caserma della Cecchignola (TUTTI I LUOGHI DEL MONDO IN CUI SI SONO REGISTRATI CASI). 
- di Costanza Ruggeri

Per gli aggiornamenti sul Coronavirus, qui trovate il nostro liveblog di domenica 2 febbraio

 

 

304 morti e oltre 14mila contagi. Primo decesso fuori dalla Cina

- di Daniele Troilo

Il liveblog termina qui

Seguite tutti gli aggiornamenti nella diretta o con le notifiche Messanger.
 
- di Chiara Piotto

Australia nega ingresso a chi arriva dalla Cina

Il primo ministro australiano Scott Morrison ha annunciato che il paese non permetterà l'ingresso di cittadini stranieri che viaggiano dalla Cina continentale, a causa della crescente minaccia dell'epidemia di coronavirus. "La nostra prima responsabilità è quella degli australiani e degli interessi nazionali dell'Australia, e questo significa la salute degli australiani e il loro benessere, ed è questo che guida le nostre decisioni", ha detto il Primo Ministro.
- di Chiara Piotto

Oggi 45 nuovi decessi nella provincia dello Hubei

E' salito di 45 unità nella giornata di oggi il numero di decessi cagionati dal coronavirus nella provincia cinese dello Hubei, focolaio dell'epidemia. Il totale delle vittime si attesta pertanto a 294, secondo quanto riferito dalla tv di stato cinese Cctv. I nuovi casi di contagio nello Hubei sono stati 1.921, per un totale di 9.704 nella provincia. 
- di Chiara Piotto

Negativo test sul bambino ricoverato all'Aquila

Il test per il coronavirus, eseguito allo "Spallanzani" di Roma sul campione del bambino cinese ricoverato all'ospedale dell'Aquila, ha dato esito negativo. Il piccolo, dunque, non ha contratto il virus. Lo comunica il Dipartimento Prevenzione e Tutela della Salute della Regione
Abruzzo.
- di Chiara Piotto

Primo caso di contagio a New York

Un caso di coronavirus è stato registrato al Bellevue Health Center di New York. Lo hanno confermato fonti del dipartimento sanitario del municipio attraverso un post su Twitter. E' il primo caso accertato a New York. La persona, meno di 40 anni, reduce da un recente viaggio in Cina, ha presentato sintomi di febbre, tosse e difficoltà respiratorie senza avere il virus dell'influenza. Le condizioni, al momento, sono stabili. Salgono a otto i casi accertati negli Stati Uniti. 
- di Chiara Piotto

Il Pentagono prepara mille letti per quarantena 

Il Segretario della Difesa Mark Esper ha approvato la richiesta di fornire alloggi militari per un massimo di 1.000 persone che potrebbero aver bisogno di essere messe in quarantena all'arrivo negli Stati Uniti da viaggi oltreoceano a causa di sospetti su una possibile infezione da coronavirus, ha scritto la Cnn citando una nota del Pentagono.
 
- di Chiara Piotto

Stretta su visti dalla Cina fino al 10 febbraio

Durerà fino al 10 febbraio la stretta, che è praticamente una sospensione (eccettuano motivi familiari e casi di conclamata e acclarata urgenza individuale) disposta dal governo italiano sui visti dalla Cina. Le agenzie autorizzate al ricevimento delle richieste di rilascio dei visti per l'Italia, ricomprese nella giurisdizione di Pechino, resteranno chiuse fino al 10 di questo mese. Il blocco potrebbe tuttavia essere prolungato a cagione di eventuali, ulteriori disposizioni delle autorità.
- di Chiara Piotto

Huanggang, disperato bisogno di maschere

Huanggang ha un "disperato bisogno" di mascherine e tute protettive perché corre il serio rischio di infezioni crociate. E' l'appello lanciato dal sindaco della città dell'Hubei sottoposta a isolamento dal 24 gennaio. Gli abitanti delle aree rurali, ha detto in conferenza stampa, "non hanno conoscenze sulla prevenzione e sul controllo" dell'epidemia che ha nella vicina Wuhan il focolaio del coronavirus. 
- di Maurizio Odor

Iitaliani al rientro, da Wuhan alla Cecchignola

Definita nei minimi dettagli l'operazione che riporterà in Italia una settantina di cittadini italiani attualmente bloccati a Wuhan dall'emergenza coronavirus.     Domattina all'alba dall'aeroporto militare di Pratica di Mare decollerà un KC-767A del 14esimo Stormo dell'Aeronautica Militare, un 'tanker', ovvero un velivolo da trasporto strategico. A bordo ci saranno personale medico e infermieri specializzati delle forze armate, con adeguato equipaggiamento sanitario al seguito, coordinati da un team dello "Spallanzani".  Chi dovesse presentare sintomi aspetti sarà spostato nel gruppo di biocontenimento, mentre tutti gli altri saranno trasferiti nel Centro olimpico della 'Città militare' della Cecchignola, a Roma. 
 
- di Maurizio Odor

American Airlines cancella anche voli per Hong Kong

 

American Airlines, che ha cancellato tutti i voli per la Cina continentale a partire da venerdì', ha confermato di aver cancellato anche i voli per Hong Kong. La compagnia "prenderà decisioni sui voli per Hong Kong ogni giorno in base alla nostra situazione operativa", ha detto il più grande vettore statunitense.
- di Maurizio Odor

Italia, unica in Europa a sospendere visti a cinesi 

 
 L'Italia è il primo - e per ora il solo - Paese europeo che abbia applicato una stretta sulla concessione dei visti ai cittadini della Repubblica Popolare Cinese. Al di là del Vecchio Continente sono pochi i Paesi che hanno assunto simile precauzione per arginare la diffusione del coronavirus. Uno dei primi Stati a prendere l'iniziativa è Singapore, che ha escluso dai visti d'ingresso nel Paese tutti i viaggiatori provenienti dalla Cina. Il Vietnam, destinazione molto popolare tra i cinesi, ha sospeso i visti turistici. La Russia invece, stretto alleato di Pechino, ha annunciato la sospensione dell'emissione dei soli visti elettronici per chi ha cittadinanza cinese.
 
- di Maurizio Odor

Campania istituisce numero verde informativo

 
La Regione Campania ha istituito un numero verde per dare informazioni ai cittadini sul coronavirus. Il numero e' 800909699 e sarà attivo dal 5 febbraio alle 14. Al numero risponderanno medici laureati iscritti all'albo discenti del corso di formazione in medicina generale. Il numero sarà attivo dalle 8 alle 20 e fornisce informazioni in italiano.
 
- di Maurizio Odor

Oms: trasmissione da asintomatici possibile ma rara

La trasmissione del coronavirus da parte di pazienti asintomatici è possibile, ma non è uno dei metodi di trasmissione principali. Lo afferma l'Oms nel suo bollettino quotidiano. "Il mezzo principale di trasmissione, in base ai dati disponibili, sono i casi sintomatici - si legge -. L'Oms è a conoscenza della possibilità di trasmissione del virus da persone infette prima che sviluppino i sintomi, e si stanno raccogliendo le storie dettagliate delle esposizioni per capire meglio come la trasmissione sia potuta avvenire in questo lasso di tempo così breve. Le infezioni asintomatiche possono essere rare, e la trasmissione da una persona asintomatica e'è molto rara per gli altri coronavirus, come abbiamo visto per il Mers. Pertanto la trasmissione da casi asintomatici probabilmente non è uno dei mezzi principali di trasmissione".
- di Chiara Piotto

Infezione da coronavirus. Le faq del Ministero della Salute

 
 
 
 
- di Maurizio Odor

Coronavirus, ottavo caso accertato negli Usa

Ottavo caso accertato di coronavirus negli Stati Uniti, in Massachusetts.Si tratta di un ragazzo di 20 anni di Boston che è rientrato di recente da un viaggio a Wuhan.

- di Maurizio Odor

Cina, da Ue 12 tonnellate di equipaggiamento in viaggio

"A seguito dell'informazione da parte della Cina della necessita' di equipaggiamento protettivo" (mascherine, tute e guanti) per far fronte all'emergenza del coronavirus, "il Centro di coordinamento Ue per la risposta alle emergenze è in contatto con tutti gli Stati membri per facilitarne la consegna". Come prima risposta  gli Stati hanno mobilitato 12 tonnellate dell'equipaggiamento, già in viaggio verso la Cina.
- di Maurizio Odor

Istituto Pasteur: "Vaccino entro 20 mesi"

 I ricercatori dell'Istituto Pasteur sono riusciti a isolare il coronavirus e lavorano per ottenere un vaccino entro venti mesi. Gli scienziati della prestigiosa istituzione francese sono riusciti a isolare e coltivare i ceppi del nuovo coronavirus, i primi a farcela in Europa, segnando così "un progresso importante" nella ricerca di un vaccino e della cura. 
- di Maurizio Odor