Sciopero Francia, polizia usa lo spray al peperoncino contro gli studenti. VIDEO

Mondo

Davanti a un liceo parigino sono andati in scena scontri tra agenti e manifestanti che si oppongono alla riforma delle pensioni. Tra scioperi e sabotaggi, nel Paese è caos

Per protestare contro la riforma delle pensioni in Francia, un gruppo di studenti davanti al liceo parigino Hélène Boucher ha spinto alcuni cassonetti della spazzatura contro la polizia, che ha risposto usando lo spray al peperoncino. Lo mostra un video diffuso da Storyful.

Le proteste

È da giorni che in Francia sono in corso manifestazioni e scioperi contro la riforma pensionistica presentata dal premier Edouard Philippe. Lo scorso 17 dicembre, circa 90mila case sono rimaste senza luce a causa di azioni volontarie commesse da esponenti del sindacato CGT nella rete elettrica di Lione e della regione della Gironda (RTE). Intorno a Parigi si sono registrate lunghe code e rallentamenti, per un totale di 300 chilometri di ingorghi. (LE PRIME PROTESTE - TRASPORTI FERMI, LE FOTO - PENDOLARI BLOCCATI, IL VIDEO)

Delevoye lascia

Se il Paese è paralizzato, il governo è in subbuglio a causa delle dimissioni di Jean-Paul Delevoye, l'ideatore della riforma delle pensioni scelto da Emmanuel Macron. Nominato due anni fa, Delevoye prima di lasciare ha parlato di "attacchi violenti" e "falsità" contro di lui, con l'obiettivo di "colpire un progetto essenziale per la Francia". L'Eliseo ha annunciato che verrà sostituito "al più presto".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.