Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Petroliera Iran in fiamme in Arabia Saudita: "Colpita da missile"

1' di lettura

Lo riferiscono l'agenzia di stato ed altri media iraniani. L'equipaggio, fa sapere l'azienda proprietaria del cargo, è in buone condizioni e la nave è stabile

Una petroliera iraniana è in fiamme al largo della costa dell'Arabia Saudita, a 100 chilometri dal porto di Gedda, dopo essere stata colpita. Lo riferiscono l'agenzia di stato ed altri media iraniani. Secondo la compagnia petrolifera nazionale dell'Iran (la National Iranian Oil Company) è stata colpita da un missile.

Equipaggio non in pericolo

"Tutto l'equipaggio è sano e salvo e la nave è stabile", ha fatto sapere l'azienda, specificando che a bordo stanno cercando di riparare i danni. Contrariamente a quanto inizialmente affermato, "non ci sono incendi a bordo e la nave è completamente stabile", ha aggiunto la Nitc. Le esplosioni hanno investito la stiva della Sabiti, provocando una fuoriuscita di petrolio nel Mar Rosso.

I precedenti 

Questo episodio si inserisce in uno scenario di alta tensione che prosegue da diverse settimane. Il mese scorso, missili hanno colpito due importanti installazioni petrolifere nell'est dell'Arabia saudita; l'attacco è stato rivendicato dai ribelli yemeniti sciiti Houthi ma Riad e Washington hanno puntato il dito contro Teheran. L'Iran, da parte sua, ha bloccato diverse petroliere di passaggio per lo Stretto di Hormuz, dopo che a luglio una sua petroliera era stata sequestrata dalle autorita' britanniche a Gibilterra. 

 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"