Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

G7, la Cnn: asse Conte-Trump per il ritorno Russia nell'alleanza

I titoli di Sky Tg24 delle ore 18 del 28 agosto

2' di lettura

Il presidente americano spinge per la riammissione di Mosca all'interno del Club dei Grandi. Merkel, Johnson e Trudeau rifiutano. Il premier italiano avrebbe invece sostenuto il tycoon che per questo avrebbe twittato elogiando il presidente del Consiglio

Donald Trump, spingendo per la riammissione della Russia nel G7, è andato allo scontro con alcuni dei leader dei Paesi riuniti a Biarritz, in Francia. L'unico a dare pieno sostegno alla causa del presidente americano sarebbe stato il premier italiano Giuseppe Conte. E il tweet in cui il tycoon elogia il presidente del Consiglio sarebbe una conseguenza di questo asse per riportare Putin nel Club dei Grandi. A raccontarlo è la Cnn, che cita come fonti tre funzionari diplomatici.

Lo scontro alla cena di benvenuto

Sabato alla cena di benvenuto, secondo quanto riferito dalla Cnn, mentre i leader discutevano di questioni come l'Iran e gli incendi in Amazzonia, Trump è intervenuto e ha chiesto perché la Russia non dovesse essere inclusa nei colloqui, date le sue dimensioni e il suo ruolo negli affari globali.

La resistenza di Merkel, Johnson e Trudeau

A contestare la richiesta di Trump sono stati principalmente la cancelliera tedesca Angela Merkel e il primo ministro britannico Boris Johnson. I due leader di Germania e Regno Unito hanno sostenuto che la Russia è diventata più antidemocratica da quando è stata espulsa nel 2014 per la sua incursione in Crimea. Anche il primo ministro canadese Justin Trudeau ha contestato la posizione di Trump.

Le posizioni di Macron e Conte

Il presidente francese Emmanuel Macron invece, più moderato, avrebbe ammesso che è importante mantenere legami con Vladimir Putin, mentre il primo ministro italiano Giuseppe Conte avrebbe appoggiato Trump. E forse per questo, sostiene la Cnn, Trump ha elogiato Conte su Twitter.  Anche il premier giapponese Shinzo Abe sposerebbe la linea Trump. Tuttavia Macron, in una conferenza stampa, ha sottolineato che i membri del G7 devono concordare all'unanimità su un eventuale rientro della Russia nel Club dei Grandi.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"