Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sri Lanka, il video del sospetto attentatore in azione

2' di lettura

Nelle immagini si vede l'uomo prima dell'ingresso nell'edificio sacro di San Sebastiano a Katuwapitiya. Secondo le forze dell'ordine sarebbero stati 7 i kamikaze ad agire. Per il ministero della Difesa locale è "una risposta all'attacco di Christchurch in Nuova Zelanda"

Un video diffuso nelle ultime ore mostra i movimenti di uno dei presunti attentatori prima dell'esplosione di uno degli attacchi della strage di Pasqua in Sri Lanka. L'uomo, cerchiato in rosso nelle immagini delle telecamere di videosorveglianza della chiesa, prima è all'esterno e poi fa ingresso nella chiesa di San Sebastiano a Katuwapitiya nella provincia di Negombo, a 50 minuti di auto dalla capitale Colombo. Tra le vittime dell'attentato nella chiesa di Katuwapitiya c'è anche Haysinth Rupasingha, la 55enne che lavorava come badante e abitava a Catania dagli anni Novanta. (LE FOTO DEGLI ATTENTATI - LE IMMAGINI DEL GIORNO DOPO - I PRIMI FUNERALI)

Il bilancio delle vittime

Per gli attentati nell'isola a Sud dell'India sono al momento 321 i morti e circa 520 i feriti (BILANCIO POI RIVISTO AL RIBASSO A 250 VITTIME - COSA È SUCCESSO - IL LEADER MORTO NEGLI ATTACCHI). E' di 40 invece il numero delle persone arrestate. Tra gli arrestati anche anche l'autista di un furgone che sarebbe stato usato dai kamikaze e il proprietario di una casa dove alcuni degli attentatori vivevano. Secondo il governo dello Sri Lanka c'è un gruppo jihadista locale, il National Thowheed Jamath, dietro gli attentati. Secondo le forze dell'ordine, ad agire domenica in chiese e hotel sono stati 7 kamikaze (IL VIDEO DELLA NUOVA ESPLOSIONE).

Data ultima modifica 23 aprile 2019 ore 10:38

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"