Silvia Romano, polizia Kenya: "Abbiamo quasi raggiunto i rapitori"

Mondo

Le forze dell'ordine locali affermano di essere molto vicine ai responsabili del sequestro della giovane volontaria italiana. "Ci aspettiamo di ritrovarla viva", ribadiscono. I progressi nelle ricerche grazie alle informazioni ottenute dai tre sospetti in custodia

La polizia kenyana afferma di essere molto vicina ai rapitori di Silvia Romano, la giovane volontaria italiana rapita il 20 novembre nel villaggio di Chakama (CHI È). "Ci stiamo avvicinando. Tutto indica che abbiamo quasi raggiunto i rapitori”, ha detto il comandante regionale della polizia kenyana Noah Mwivanda, intervistato dalla televisione Ntv in un servizio pubblicato su Youtube. "Ci aspettiamo di ritrovare" Silvia Romano "viva", ha ribadito. La polizia ha anche espresso la preoccupazione che alcuni residenti del posto stiano collaborando con i rapitori dando loro rifugio, cibo e acqua.

Importanti le informazioni dei tre sospetti arrestati

Le ricerche di Silvia Romano, riferisce la stessa Ntv, hanno ricevuto una spinta in avanti grazie alle informazioni ottenute dai tre sospetti al momento tenuti in custodia dalla polizia. Il raggio delle ricerche è stato ora ristretto a una specifica area della foresta, con punti d'accesso pattugliati dalle forze dell'ordine.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.